Punto Arredo, Lube Store Terno d'Isola

Arredobergamo arredare il terrazzo

4.2K 0

poltrone esterno

Arredobergamo arredare il terrazzo

Per chi dispone di uno spazio esterno ed è alla ricerca di idee su come arredarlo: premettendo che l’arredo di ogni ambiente, anche quello esterno, rispecchia la personalità ed il gusto soggettivo è tuttavia sempre bene orientarsi verso uno stile che non discosti da quello improntato per gli arredi interni dell’abitazione, per permettere un continuum armonico tra i diversi spazi. Arredobergamo consiglia cosa non debba mai mancare nell’arredamento moderno di un terrazzo, sicuramente le sedute sono il fulcro principale, seguite da un piano d’appoggio utile per consumare cibi e bevande. In questo modo possiamo attrezzare un’area relax dove leggere un buon libro o organizzare una cena estiva .Il terrazzo, soprattutto nella stagione estiva, può dare valore aggiunto alla casa e rappresentare un’ottima soluzione per trascorrere una bella serata sotto le stelle con gli amici, o per rilassarsi inebriati da profumi di piante aromatiche e fiori. Gestire al meglio gli spazi Analizzare gli spazi, questa la prima regola da tener presente quando si vuole arredare un terrazzo. E’ chiaro che in uno spazio di piccole dimensioni non possiamo pensare di sistemare complementi d’arredo troppo grandi, meglio puntare su accessori espandibili e sedie pieghevoli, da riporre in un angolo quando non si utilizzano. Riempire un piccolo terrazzo con oggetti ingombranti rischia di essere controproducente per uno spazio a cielo aperto. Una poltrona a dondolo, un’amaca, dei tappeti da esterno o semplicemente dei cuscini appoggiati sul pavimento. Si può anche pensare di allestire un angolo the e lettura con un piccolo tavolino e qualche pouf colorato. Se volete ricreare un ambiente esotico meglio puntare su colori caldi, come il giallo paglierino, il beige, il marrone, ma anche il rosso e l’arancio. E’ sempre consigliato utilizzare tinte neutre, che si avvicinino allo stile della casa. E poi le scelte monocromatiche sono molto più eleganti. Giocare con tende e tessuti velati Costruire un angolo intimo coperto da tende o tessuti velati può rappresentare una gran bella alternativa alle tradizionali coperture da sole che ci sono in commercio. Un modo originale per riparare il vostro spazio all’aperto dal sole, ma non dagli altri agenti atmosferici. In effetti, se il vostro terrazzo è particolarmente grande, meglio puntare su una copertura in pannelli di legno naturale, capace di ospitare una zona salotto, utilizzabile anche nelle giornata uggiose. Fare attenzione agli accessori Anche gli accessori hanno un ruolo di grande importanza nell’arredamento di un terrazzo. Candele colorate, tovaglie dai motivi floreali, ghirlande da appendere dove più vi piace. Infine sbizzaritevi nella scelta di vasi e contenitori per le piante, utilizzandone di diversa altezza, dimensioni e colori, daranno un tocco di movimento e allegria allo spazio. In un terrazzo che si rispetti non può mancare un angolo di verde, perchè crea ombra e aiuta a rendere lo spazio più vivibile. Per guadagnare un angolo isolato dal contesto urbano e dalla vista dei vicini, si può pensare di piantare dei bambù, che con la loro crescita rapida e il fitto fogliame, creano una specie di tenda naturale. Chiaramente non devono mancare anche piantine colorate e erbette aromatiche, capaci di creare, con la loro fragranza, un’atmosfera ancor più rilassante. Fondamentale è l’illuminazione( puntoarredo vi saprà consigliare anche in questo caso), una luce soffusa può creare una certa atmosfera soprattutto di sera, ma meglio sistemare anche dei punti luce, magari orientati sul pavimento così da non creare disturbo ed evitare a chi cammina di inciampare in qualche oggetto. Un’ottima idea per illuminare il terrazzo sono le luci con fonti solare, vale a dire, quelle che non hanno fili, ma si ricaricano con l’energia del sole. I più romantici possono anche scegliere delle lanterne, magari in stile retrò. Sarebbe opportuno optare per soluzioni di bassa intensità, visto che oltre a dar fastidio all’occhio umano, una luce troppo intensa, rompendo l’oscurità della sera e della notte, potrebbe dare fastidio anche al vicinato .Meglio, quindi, acquistare delle lampade da parete che proiettino sulle superfici verticali (da sopra a sotto) una luce riflessa più dolce e meno aggressiva. La scelta ideale ricade sulle applique da muro per esterno, da posizionare in alto, dislocate nei punti nevralgici dell’ambiente, ad esempio in corrispondenza delle uscite o in zone dove si prevede l’allocazione di tavoli e divani altresì possibile utilizzare lampioni da terrazzo per una illuminazione di tipo verticale .Arredobergamo suggerisce di non lasciarsi mai mancare un angolino adibito al barbecue. Pensiamo inoltre a come abbellire il terrazzo o i balconi con fiori colorati e piante. Se volete qualche idea su come progettare il vostro terrazzo Puntoarredo vi offre una progettazione anche dello spazio esterno.